Beauty, Tutorial

Turbacappello- turbante che copre tutta la testa

Era Gennaio quando Anita mi scrisse un messaggio in piena notte. Penso sia stata una di quelle cose che non scorderò mai nella vita. Mi si gelò il cuore mentre leggevo che aveva appena scoperto di avere un brutto male e che il suo percorso stava per iniziare.

Ma Anita in tutto quello che le stava succedendo mi stava chiedendo di inventare un modo per coprire tutta la testa. Ma non un normale copricapo da chemio, ma un cappello che la facesse sentire bella e allegra.

Io l’ho chiamato  ”turbacappello”. Non sapevo se quel nome esistesse già. Ho cercato un po’ in giro per il web e non ho trovato nulla, per cui ho deciso di chiamarlo così.

La cosa più bella é che ne ho venduti tantissimi. Non solo a chi ha intrapreso un percorso lungo e difficile ma anche a tante donne che sono alla ricerca di un accessorio diverso dal semplice berretto . Tutte hanno visto nel turbacappello perchè é qualcosa di diverso.

Ma cos’è un turbacappello?

Non è altro che un turbante, ma con la differenza che questo copre tutta la testa. Se hai i capelli o non ne hai non lo saprà nessuno. Tutto rimane ben nascosto.

Ma come si indossano?

Il procedimento è molto simile a quello del turbante, ma con la differenza che non puoi modellarlo più di tanto. Puoi creare una rosellina in alto senza poter sperimentare altri modelli.

Vediamo i passaggi:

  • INDOSSA IL TURBACAPPELLO tenendo con le mani i due lembi

ANNODA IN ALTO le due estremità 

CONTINUA A GIRARE fin quando non hai creato una rosellina che ti possa piacere

Il turbacappello non è il mio prodotto di punta e a dire il vero li creo molto a malincuore perché come vi raccontavo prima è vero che possono essere un accessorio utile per l’estate quando si va al mare o anche in città se si vuole coprirsi il capo, ma è nato dall’esigenza di Anita che voleva sentirsi carina durante la sua battaglia contro il cancro.

 Ed è per questo che tutte le volte che ne cucio uno penso a chi sta vivendo questa dura battaglia.

Per dare una piccola mano alla lotta contro il cancro ho deciso di devolvere 2€ alla ricerca per ogni turbacappello venduto se al momento dell’acquisto mi specificherete che si tratta di un turbacapello che vuole regalare un sorriso in un momento difficile.

I primi soldini dei vostri turbacappelli sono andati qui: https://fprconlus.it/

Ho scelto questa fondazione perché è quella scelta da una mia cugina che ha perso questa battaglia. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.